Realtà aumentata in medicina: i benefici

Realtà aumentata in medicina: i vantaggi in ambito sanitario

Sembrerà strano, ma in realtà non lo è, Il numero di aziende che utilizzano la realtà aumentata in medicina per dare vita a nuove terapie combinando mondi reali e virtuali sono in continuo aumento. La realtà aumentata aiuta a creare, migliorare, sviluppare nuove esperienze. Utilizzando questa tecnologia che in questo momento sembra essere dirompente, si ha sicuramente un passaggio a qualcosa di nuovo, di livello superiore. Siamo di fronte ad un mercato di ultima generazione, un ottimo viatico che permetterà sin da subito il coinvolgimento di tutti gli operatori sanitari nella sua interezza.

Che si tratti di spiegare semplicemente lo stato di una malattia, un metodo di trattamento o il funzionamento di un nuovo dispositivo medico, l’AR può aumentare in modo significativo il “sentirsi coinvolto” dei clienti, migliorarne l’istruzione su argomenti complessi e creare interazione.

Le aziende stanno virando sempre di più verso questo strumento. Quest’ultimo si sta rivelando sempre di più essenziale per comunicare, permette di coinvolgere operatori sanitari e pazienti su innovazioni che porteranno ad un miglioramento della qualità dei servizi offerti.

realtà aumentata in medicina
realtà mista

La realtà aumentata in ambito sanitario

Esistono migliaia di esempi di realtà aumentata che supportano un’ampia gamma di settori industriali: consolle di ultima generazione, applicazioni in campo militare oppure nel settore immobiliare.

Nel settore sanitario il dato è sorprendente vista la crescita considerevole ottenuta negli ultimi periodi. L’AR è già utilizzata in aree come la visualizzazione chirurgica e la simulazione della malattia per migliorare i trattamenti dei pazienti e i risultati.

Volendo entrare nello specifico, possiamo citare come una semplice app sia in grado di mappare il nostro corpo al fine di mostrare la posizione esatta delle vene così da semplificare il compito del personale medico al momento di un prelievo di sangue.

La tecnologia AR rappresenta un vero e proprio punto di svolta. Quest’ultima aiuta anche ad aumentare in primis la spiegazione e poi la comprensione dei medici nei confronti dei pazienti sfruttando formati interattivi. Il tutto crea maggiore empatia e comprensione; vedere istantaneamente una malattia o una condizione sulla propria pelle sicuramente ha più impatto di altre forme di rappresentazione visiva e testuale.

Realtà virtuale

Impatto della AR nella medicina

L’area di riferimento, per quanto riguarda l’AR sta crescendo a dismisura. Le aziende stanno portando avanti terapie sempre più complesse con uso di particolari dispositivi. AR consente la creazione di contenuti coinvolgenti, suscitare entusiasmo per una nuova terapia e instillare sempre maggiore fiducia.

La tendenza è sempre più quella di soddisfare le esigenze di medici e pazienti con un approccio nuovo e accattivante utilizzando un dispositivo elettronico familiare.

Sembra incredibile come si sia evoluta la tecnologia, pensare che sino a poco tempo tutto ciò era irrealizzabile a causa del peso della strumentazione, delle dimensioni o dei vincoli di sicurezza ai quali si doveva sottostare.

La realtà aumentata in medicina ci consente di raccontare una storia, illustrando come un corpo affronti una malattia, poi come questo possa reagire di fronte ad un trattamento.

Da un lato gli operatori sanitari possono apprendere più chiaramente come un trattamento possa aiutare i pazienti durante la progressione dello stato di malattia, dall’altra come un paziente realizzi facilmente in maniera più esaustiva quello che sta accadendo.

La realtà aumentata offre un’esperienza più interattiva e coinvolgente rispetto al passato. Con un semplice device, è possibile avere in mano un dispositivo che ci permette una prospettiva a 360° per fare un’analisi molto più approfondita. Il risultato è sicuramente più ricco e dettagliato rispetto a quelli che si possono ottenere attraverso la visione di un video o facendo un ulteriore passo indietro con una diapositiva di PowerPoint.

realtà aumentata
Realtà mista

L’avvento della tecnologia

L’adozione della tecnologia AR continuerà ad aumentare poiché dimostra di essere un valore aggiunto, un valore reale. La disponibilità di applicazioni AR crescerà senza ombra di dubbio con lo sviluppo di prodotti tecnologici.

Non a caso un salto in avanti lo abbiamo fatto proprio nel corso degli ultimi anni, quando si è elevata misura esponenziale la quantità di persone possessori di uno smartphone, di un tablet, ecc..ecc.. Tutto ciò prova evidente che gli sviluppatori dovranno sempre più implementare applicazioni ed esperienze AR che funzionino su questi dispositivi.

Comprendere la logica alla base dell’AR sarà il volano più importante per far perseguire con successo questo progetto visto che la creazione e lo sviluppo di realtà aumentata richiede competenze sempre più specializzate rispetto a quelle tradizionali. 

Man mano la realtà aumentata in medicina diventerà sempre più accessibile e di facile utilizzo, uno strumento essenziale per comunicare ed educare operatori sanitari e pazienti. Un punto di riferimento.

Post Correlati

Leave a comment